viernes, 3 de junio de 2016

2016 - CAETANO VELOSO - camminando controvento



 
SCEGO, Igiaba. Caetano Veloso. Camminando controvento. ADD Editore Incendi. 16/6/2016. Pág. 144.



“Caetano Veloso è un frullato, uno di quelli dove polpa, gusci e semi vanno a braccetto. Miscela tutto, il mistico e il popolare, il sogno e la ragione. In fondo è come il Brasile. Odora di quella terra fatta di contraddizioni e bellezza, di orrori e paradiso”
 




2016, Igeaba Scego, escritora de origen italiano-somali





Questa sera (14/6/2016), Igiaba Scego presenta la sua passione per Caetano Veloso in compagnia del giornalista italiano-brasiliano Darwin Pastorin.

Caetano Veloso. Camminando controvento è il secondo titolo di Incendi, una collana che vuole diffondere passioni e contagiare il lettore in percorsi inattesi, generatori di meraviglia. Igiaba Scego è la guida appassionata che ci fa incontrare Caetano Veloso, la sua poesia e la sua voce. “Sperimentiamo una resurrezione continua nell’ascoltarlo. Le sue canzoni sono una linfa necessaria. Un percorso dell’anima. Questo vi chiedo di fare con me: un pellegrinaggio. Come nel cammino di Santiago non vi prometto di ripercorrere ogni tappa, ogni canzone, ogn...i singolo aneddoto. Non sarò esauriente, non lo posso essere. Quello che vi racconterò è un mio percorso, fallace e incompleto, dentro la musica di Caetano Veloso. Un mio itinerario. Il mio personale cammino di Caetano.
Caetano Veloso, in quel nome e cognome c’è già tutto: guru, santone della musica, l’amico che ci consola quando gli amori finiscono o prendono strade sbagliate. Ogni volta che penso a lui mi viene in mente la borsa di Mary Poppins da cui escono autentiche meraviglie”.

Questo libro è un viaggio affascinante per chi ama Caetano Veloso, ma anche per chi vuole scoprire una delle figure centrali della musica del Novecento, non solo brasiliana. Un artista senza tempo che continua a commuovere ed emozionare intere generazioni.

 

No hay comentarios:

Publicar un comentario